BARONE DI VILLAGRANDE Etna Rosso Docg 2017

 1800

Regione: Sicilia
Denominazione: Etna Doc
Vitigni: 80% nerello mascalese, 20% nerello cappuccio e mantellato
Alcol: 13,5%
Tipologia di terreno: vulcanico
Resa per ettaro: 80 ql.
Epoca di vendemmia: fine settembre / primi di ottobre
Maturazione ed affinamento: acciaio e tonneaux
Capacità di invecchiamento: fino a 15 anni
Tipologia: rosso
Formato: 0,75 lt.
Temperatura di servizio: 18° C.

Tags: ,

Descrizione

ETNA ROSSO un vino con tante storie da raccontare
L’Etna è un mondo a parte nell’enologia non solo siciliana, ma mediterranea. Il calore del Sud si sposa alle brume, alle escursioni termiche, alle piogge frequenti, insomma c’è un pizzico di grande Nord in questi vini. Si percepisce nei toni delicatamente fruttati, erbacei e di bosco, ingentiliti dalle botti di castagno in cui questo vino riposa per 1 anno.
– Zona di produzione: Milo e Castiglione di Sicilia.
– Vitigni: Nerello Mascalese 80%, Nerello Cappuccio e Nerello Mantellato 20%
– Resa: 50 ettolitri per ettaro
– Fermentazione: In acciaio con macerazione di 6-10 giorni.
– Affinamento: Botti di castagno da 500L per 12 mesi. Imbottigliamento dopo 18 mesi dalla vendemmia.
– Temperatura di servizio: 18° C
– Vista: Rosso rubino brillante e fluido.
– Olfatto: Sentori floreali di viola e di frutta fresca di sotto bosco, seguiti da leggere note erbacee.
– Gusto: Tannico ma non aggressivo, ben compensato da una spiccata acidità ed un frutto fresco e persistente.
– Abbinamenti: Tagliate di carne rossa e tonno, arrosto di mare e di terra, ottimo con i salumi dei monti Nebrodi e con pietanze agrodolci.
– Note: Un marchio di fabbrica dell’azienda. L’esperienza spiega il gioco di equilibri di questo vino, l’acidità ed il tannino da una parte, la frutta e la mineralità dall’altra.
– Garanzia: Da bere subito, ma garantito fino a quindici anni dalla vendemmia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BARONE DI VILLAGRANDE Etna Rosso Docg 2017”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *